Impianti Fotovoltaici
Preventivi Fotovoltaico Italia

Fotovoltaico

Tegole canadesi fotovoltaiche: caratteristiche e prestazioni innovative

novembre 15, 2012 by redazione in Fotovoltaico
tegole_fotovoltaiche

Integrare i sistemi fotovoltaici nel materiale utilizzato per l’edilizia è oramai diventato molto comune. Queste nuove tecnologie per la produzione di energia rinnovabile permettono di essere inserite armonicamente nelle coperture esterne di edifici, fattore molto importante quando si devono installare nei centri storici, per non creare problemi di ordine architettonico ed estetico.

In fase di progetto, quando è prevista l’installazione di un impianto fotovoltaico, la prima cosa da fare è quella di come posizionare le celle che produrranno energia. Esistono due sistemi di installazione, quelli applicativi, molto diffusi in ItaliaNovità nel settore celle fotovoltaiche. Nasce quella al silicio esotico, che prevedono la sovrapposizione dell’elemento fotovoltaicoPiastrelle fotovoltaiche: un pavimento ricco di energia sui tradizionali componenti edilizi e i sostitutivi , che prevedono l’integrazione e la sostituzione degli elementi che costituiscono l’esterno dell’edificio. In più questi ultimi hanno le stesse funzioni dei tradizionali componenti edilizi, lasciando a chi fa il progetto la facoltà di cosa o come utilizzarli.

Non si può negare che impiegare i sistemi sostitutivi, specie in copertura, presenta dei notevoli vantaggi, come il miglioramento termicoL’importanza dell’integrazione edile nel risparmio energetico dell’edificio e il susseguente risparmio energetico e di costi di installazione. Quando si va ad operare nei centri storici, dove l’introduzione di nuovi elementi tecnologici si deve integrare armoniosamente, le tegole fotovoltaiche si rivelano molto utili per evitare problemi di estetica e di stile architettonico.

Ultimamente, per la copertura dei tetti, vengono usate le tegole canadesi. In questo tipo di materiale edile viene integrato un sottile laminato di celle fotovoltaiche. Queste celle sono disposte in stringhe e incapsulate in polimeri stabilizzati contro la radiazione UV con uno spessore complessivo inferiore a 1 μm. La resa energetica è elevata, anche in posizionamenti non favorevoli, con una produzione di energia (Kwh) per ogni watt di potenza installata, dal 10 al 20% in più rispetto a quelli tradizionali attualmente in commercio. Infatti con 40 di queste tegole, si abbattono i costi dell’energia per almeno 25 anni.

La tegola canadese unisce ad un’elevata adattabilità per ogni tipo di tetto un’estrema facilità di montaggio e fissaggio (sia meccanico che termico) e ovviamente modularità. In più le tegole fotovoltaiche sono autopulenti, non riflettenti, resistenti alle intemperie e calpestabili.

Tags , , , , , ,

impianti fotovoltaici

Condividi questo blog

Related Posts

Potrebbe interessarticlose